Eleonora Cozzella

Laureata in Filosofia, con Master in giornalismo alla Luiss, è un’appassionata conoscitrice della tradizione enogastronomica italiana, degustatrice e critico gastronomico per professione, sommelier per passione.

 Collabora da quindici anni con i siti dedicati al food del gruppo Gedi, dall’originario Kataweb Cucina all’attuale “Il Gusto”. Firma per La Repubblica la newsletter “deGusto”, è tra le voci di Repubblica con il podcast “Questioni di Gusto” e collabora con riviste italiane e internazionali sui temi dell’agroalimentare e della gastronomia.

 Da dodici anni ispettrice per la guida I Ristoranti d’Italia dell’Espresso, il suo viaggiare e conoscere le cucine del mondo l’ha portata a capo della giuria italiana dell’Academy internazionale del più prestigioso riconoscimento mondiale per la ristorazione: The World’s 50 Best Restaurants. Premiata come miglior giornalista gastronomica per la Guida di Identità Golose già nel 2010, negli anni è stata ospite di diversi programmi tv: come esperta a Uno Mattina e La Prova del Cuoco, come giudice a Hell’s kitchen, Masterchef, e The Final Table su Netflix. È anche chiamata a moderare dibattiti, tenere conferenze e lezioni in corsi professionali e universitari sui temi della critica gastronomica e della storia della gastronomia. Con il libro “Pasta Revolution” è stata finalista del premio Bancarella Cucina e “La Carbonara Perfetta” gli è valso il primo posto ai CookBook Awards e il “Prix De La Littérature Gastronomique”, conferito dall’Acadèmie Internationale de la Gastronomie.