Maurizio Caprara

E’ nato nel 1961. E’ editorialista di politica internazionale del “Corriere della Sera”. È stato Consigliere del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e Direttore dell’Ufficio per la Stampa e la Comunicazione del Quirinale.

Conduttore, curatore e consulente di programmi per tv e radio, ha collaborato con Rai, Mediaset, Sky e ha tenuto vari corsi di giornalismo.

Sul “Corriere” scrive dal 1979. Assunto come cronista nel 1982, ha lavorato nella redazione centrale di Milano, in seguito a Roma nel servizio Politico ed è stato poi per più di 14 anni Corrispondente Diplomatico con servizi da oltre 60 Paesi.

Autore del libro “Lavoro riservato. I cassetti segreti del Pci” (Feltrinelli, 1997), de “Il caso Lockheed in Parlamento” (2001) contenuto nella “Storia d’Italia” dell’Einaudi e di altre pubblicazioni, ha curato storia del Novecento, politica italiana e internazionale per più edizioni dell’Enciclopedia Universale Garzanti.

E’ componente del Comitato Direttivo dell’Istituto Affari Internazionali (Iai) e nel Comitato Scientifico del Centro Studi di Politica Internazionale (Cespi).

“Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”.