Francesco Nespoli

Assegnista di ricerca presso L’Università di Modena e Reggio Emilia con un progetto di ricerca intitolato “La retorica del lavoro: comunicazione politica e sindacale nelle riforme del mercato del lavoro e nelle relazioni industriali”. Ha sviluppato un framework teorico per l’analisi della comunicazione politica che combina la teoria dell’argomentazione (neo-retorica e la teoria del framing.

Ha studiato la comunicazione politica del c.d. Jobs Act a sta ora investigando le coordinate retoriche della comunicazione dei neo-poulismi in materia di lavoro. E’ ricercatore ADAPT e caporedattore di Bollettino ADAPT. Interviene regolarmente su Radio Radicale per il commento dei fatti di attualità in materia sindacale e politica. I suoi articoli sono comparsi su diverse testate nazionali online e offline tra cui Avvenire, Linkiesta, Formiche.

Collabora con Catchy Big-Data come data analyst in diversi progetti data driven. Nel 2017 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Formazione della persona e mercato del lavoro presso l’Università di Bergamo. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo libro “Fondata sul Lavoro, la comunicazione politica e sindacale del lavoro che cambia” per i tipi di ADAPT University Press.