Il bando

Solo 24 candidati, giornalisti e giornaliste, parteciperanno al primo biennio del Master di Giornalismo e Comunicazione multimediale dell’Università Luiss, presieduto dalla professoressa Livia De Giovanni e diretto da Gianni Riotta. Nel biennio 2019-2021 i candidati selezionati svolgeranno il praticantato giornalistico, secondo le norme e gli indirizzi dell’Ordine, accedendo infine agli esami di idoneità professionale per l’iscrizione nell’elenco Professionisti. Al tempo stesso i candidati riceveranno, al termine degli studi e degli esami, un Master Universitario di I Livello Luiss.

Corsi, seminari e laboratori formeranno i praticanti in ogni tecnica dei media, quotidiani, tv, radio, web, magazine, con corsi sperimentali sul data driven journalism, podcast, le nuove tecniche di narrativa digitale e video. Tra i docenti veterani dell’informazione, come Giorgio Casadio e Alberto Flores d’Arcais, cronisti coraggiosi come Federica Angeli, inviati come Francesca Paci, direttori della comunicazione di grandi aziende. Massimo Russo, nostro laureato, guiderà i corsi web e seminari, laboratori e conferenze vedranno alternarsi Bill Emmott, Jeremy Caplan, Moises Naim, Roberto Saviano, firme del New York Times, Washington Post, France Press, Financial Times,  Nbc, The Economist, Liberation. Con loro, i docenti Luiss formeranno i candidati vincenti nel diritto, economia, storia, sociologia, informatica, statistica, coding, deontologia professionale.

La redazione è in corso di ristrutturazione, trasformata in impianto sperimentale digitale, con studi tv, radio e web, in un open space in streaming 24 ore al giorno. Dai nostri corsi sono passati leader dei media come Corrado Corradi (gruppo Gedi), Gina Nieri (Mediaset), Antonello Caporale (Il Fatto), Emiliano Fittipaldi (Espresso) Mara Gergolet, Mario Sensini e Antonella Baccaro (Corriere della Sera), Stefano Cappellini (La Repubblica), Lina Palmerini (Sole 24 Ore), Maria Corbi, Amedeo La Mattina e Francesca Sforza (La Stampa). La redazione dei candidati vincenti realizzerà e manderà in onda notizie e approfondimenti del panorama geopolitico, culturale, economico, parte di una community consolidata e  della Scuola di Giornalismo e dell’Università Luiss.

In bocca al lupo a tutti i partecipanti al bando, sarà comunque un’esperienza entusiasmante! Vi aspettiamo ai test scritti e orali di ottobre e vedremo chi saranno i 24 colleghi che si presenteranno in redazione il primo giorno di lavoro.

Per i dettagli e le modalità di partecipazione è possibile scaricare il bando e la domanda.