21 maggio 2020

Verità, il primo vaccino! Workshop di e-literacy contro la disinformazione su Covid19 in Europa

EYhr12oWkAAWH9l

Il 21 maggio 2020 una serie di interventi, contributi e presentazioni in italiano e inglese hanno animato l’evento “Verità, il primo vaccino!”, durante il quale ospiti di eccezione si sono confrontati con dirigenti, docenti e studenti della Luiss Guido Carli riguardo la disinformazione sul Covid-19. 

L’incontro, moderato da Gianni Riotta, si è aperto con la proiezione del video “Fake News spread Faster” di Gian Marco Passerini e Natasha Caragnano, giornalisti praticanti del Master in Giornalismo e Comunicazione multimediale Luiss. In seguito, hanno preso parola Andrea Prencipe e Giovanni Lo Storto, rispettivamente Rettore e Direttore Generale dell’Università, l’allora Vice Ministro alla Pubblica Istruzione Anna Ascani, oggi sottosegretaria al Ministero dello Sviluppo Economico, l’ex Ministro del Tesoro Domenico Siniscalco e Paola Severino, Vice Presidente Luiss. 

I loro interventi hanno introdotto le quattro differenti tavole rotonde che si sono succedute nell’arco della mattinata. Si è discusso di origini della pandemia, sanità pubblica e analisi quantitativa dei dati con Walter Ricciardi, Consigliere del Ministero della Sanità per l’emergenza Covid-19, Alessandro Vespignani, Professore di Fisica e Informatica Northeastern University di Boston, e altre voci autorevoli. Andrea Montanari, Direttore Centro Studi Rai, e Giuseppe Governale, Generale Divisione dei Carabinieri e Direttore Disa, hanno poi parlato di informazione di qualità online e del ruolo del servizio pubblico nel contrastare la disinformazione, seguiti da Stefano Marroni, Caporedattore Tg2, e Mattia Feltri, Direttore Huffington Post.

Echo Chambers, Social Media e Fact-Checking gli argomenti della terza tavola rotonda, discusse da Simona Panseri, Senior Director Communications and Public Affairs Google, Angelo Mazzetti, Public Policy Manager Facebook, e Giovanni Zagni, Direttore di Pagella Politica. I loro interventi sono stati preceduti dalla presentazione di DisInfoNet, tool contro la disinformazione sviluppato dal centro di ricerca Luiss Data Lab per il progetto Soma.

Infine, l’ultima tavola rotonda ha ospitato Silvia Merler, Head of Research Algebris Policy & Research Forum, Francesco Nespoli, ADAPT Research Fellow, e Alessandra Lomonaco, Strategy & Innovation Advisor. Gli interventi si sono focalizzati sulle prospettive di ripartenza economica, dopo la fine della pandemia, per le piccole e medie imprese. A trarre le conclusioni dell’incontro Paolo Cesarini, Direttore dell’unità Media Convergence & Social Media della Commissione Europea, la Presidente del Master di Giornalismo Luiss, Livia De Giovanni, e il Direttore del Master e del Luiss Data Lab, Gianni Riotta.